Villa La Rondinaia
Il mio lavoro, quest’anno in particolare, mi ha portato a scoprire o rivedere le più belle locations della costiera. (Ne vuoi vedere alcune? le trovi  negli articoli del mio blog )
Una di quelle che più ha colpito i miei sensi, è stata la Villa La Rondinaia a Ravello.

La posizione e la storia

Posta sul costone roccioso sottostante villa Cimbrone a strapiombo sul mare e sulla Costiera Amalfitana, la sua struttura le è speculare.
All’ingresso de La Rondinaia, ti accoglie il parco; al punto estremo a picco sulmare ti accolgono i giardini per gli eventi e la residenza, oggi resort de charme.
Quando la si guarda , posizionata com’è fra le rocce, ci si immagina gli sforzi delle maestranze che l’hanno costruita, nel 1927. Fu costruita per volere di Lady Lucylle
Grimthorpe e , sia il progetto che la realizzazione, furono assegnati a ravellesi . Inizialmente le due ville, Cimbrone e Rondinaia, erano un tutt’uno. Ma colpassare del
tempo la nostra Lucylle la scorporò dalla proprietà e la trasformo’ in un cenacolo artistico.
Dal ‘72 e per circa trent’anni, è diventata villa di proprietà e buen retiro di Gore Vidal, drammaturgo americano. Tanti suoi amici si sono intrattenuti con lui in Villa, e i
suoi amici erano intellettuali e attori famosi a livello mondiale! A villa la Rondinaia si sono alternati, ospiti di Gore Vidal, capi di stato, star di Hollywood, intellettuali,
artisti di fama mondiale.E qua e là, nei quadri, nelle foto, negli oggetti, ve ne sono ancora tracce.
terrazza Villa La Rondinaia
Piscina Villa La Rondinaia

La mia visita

Ho vistato la villa a settembre, e sono stata accolta dal proprietario e dal general manager che mi hanno raccontato tante storie, mi hanno mostrato uno ad uno i tanti
manufatti artigianali di pregio fatti realizzare nel 2019, da pezzi di mobilio antichi a maioliche.Sono stati i miei ciceroni negli spazi esterni : la piscina e il
parco  terrazzato: impossibile dimenticare quella vista.
Le suites e le stanze, poi: una più bella dell’altra!
Le camere deluxe sono 2, le suite 4. Eleganti, tutte diverse tra loro, tutte panoramiche, con una cura estrema per tutti gli elementi d’arredo in armonia tra loro.
Potete vedrele sul sito  https://www.larondinaia.com/it/
                                                
                                                 
Ho detto che ha colpito tutti i miei sensi, e vi spiego perchè: la bellezza ha colpito la vista, la posizione,  quella di un vero nido di rondini, mi ha fatto percepire suoni che
normalmente non si percepiscono, nel frastuono di quel che ci circonda. Il tatto, perchè io quei mobili, quelle maioliche, li ho toccati, ed ho sentito la cura di chi li ha
realizzati e di chi li ha commissionati; l’olfatto, perchè il parco è pieno dei profumi dellevegetazioni locali. Per il gusto, beh, qui sono andata di immaginazione, quando ho
visitato la cucina, purtroppo in quel momento non operativa !
Ho visitato la Villa per un destination wedding per il prossimo anno, e, credetemi, non ho tralasciato nemmeno un angolo nella lunga visita che mi è stata concessa.

Organizzare un matrimonio a Villa La Rondinaia

 

Abbiamo immaginato insieme come si potrebbe svolgere un matrimonio, dove ambientare l’accoglienza, l’aperitivo di benvenuto, il buffet, la cena. E lo abbiamo
immaginato varie volte, perchè la vastità e la varietà degli spazi della tenuta permettono di scegliere dove ambientare ogni momento. Davvero l’imbarazzo della
scelta.
Appena 25.000 mq! Di cui ben 5.000 dedicati agli eventi.
matrimonio a Villa La Rondinaia

Gli spazi per eventi

 

I giardini terrazzati, la piscina, tutti con vista mare, panoramicissimi. E la bellezza del viale, con vasi , panchine in ceramica create da artisti locali, fino all’entrata della
villa. E anche gli spazi interni della villa, con un delizioso salone adatto anche per matrimoni fino a 50 invitati. Non c’è un angolo che non catturi l’attenzione, che non lasci
il segno nell’ospite.Ogni angolo, fantastico set fotografico per un matrimonio.
Vi lascio un po’ di fotografie professionali fornite dalla Villa la Rondinaia. Le mie, che mi hanno scattato durante la visita, mi ritraggono tutte con occhi spalancati e bocca
aperta dalla meraviglia.
Organizzare un bel matrimonio alla Villa la Rondinaia è un’esperienza entusiasmante che mi auguro di realizzare a breve. Un matrimonio intimo, un elopement, un
matrimonio con tanti invitati: tutto si può fare.
salone Villa La Rondinaia

Un matrimonio fino a 230 invitati!

Infatti il parco può ospitare anche matrimoni con numerosi invitati, massimo 230, in quanto è stata realizzata anche una pagoda per condizioni meteo avverse.
Se anche voi resterete rapiti da tanta bellezza, dall’idea di un matrimonio davvero esclusivo, immersi nella storia, nella natura e nell’arte, non vi resta che farmelo sapere e
sarò felice di accompagnarvi in questo   sogno.
villa La Rondinaia Ravello
Alla prossima
Melina