FOLLOW US

SEARCH SITE BY TYPING (ESC TO CLOSE)

Wedding Planner
(+39) 3383560073it
en

Skip to Content

Category Archives: elopement wedding

Villa La Rondinaia a Ravello: per matrimoni esclusivi.

Villa La Rondinaia
Il mio lavoro, quest’anno in particolare, mi ha portato a scoprire o rivedere le più belle locations della costiera. (Ne vuoi vedere alcune? le trovi  negli articoli del mio blog )
Una di quelle che più ha colpito i miei sensi, è stata la Villa La Rondinaia a Ravello.

La posizione e la storia

Posta sul costone roccioso sottostante villa Cimbrone a strapiombo sul mare e sulla Costiera Amalfitana, la sua struttura le è speculare.
All’ingresso de La Rondinaia, ti accoglie il parco; al punto estremo a picco sulmare ti accolgono i giardini per gli eventi e la residenza, oggi resort de charme.
Quando la si guarda , posizionata com’è fra le rocce, ci si immagina gli sforzi delle maestranze che l’hanno costruita, nel 1927. Fu costruita per volere di Lady Lucylle
Grimthorpe e , sia il progetto che la realizzazione, furono assegnati a ravellesi . Inizialmente le due ville, Cimbrone e Rondinaia, erano un tutt’uno. Ma colpassare del
tempo la nostra Lucylle la scorporò dalla proprietà e la trasformo’ in un cenacolo artistico.
Dal ‘72 e per circa trent’anni, è diventata villa di proprietà e buen retiro di Gore Vidal, drammaturgo americano. Tanti suoi amici si sono intrattenuti con lui in Villa, e i
suoi amici erano intellettuali e attori famosi a livello mondiale! A villa la Rondinaia si sono alternati, ospiti di Gore Vidal, capi di stato, star di Hollywood, intellettuali,
artisti di fama mondiale.E qua e là, nei quadri, nelle foto, negli oggetti, ve ne sono ancora tracce.
terrazza Villa La Rondinaia
Piscina Villa La Rondinaia

La mia visita

Ho vistato la villa a settembre, e sono stata accolta dal proprietario e dal general manager che mi hanno raccontato tante storie, mi hanno mostrato uno ad uno i tanti
manufatti artigianali di pregio fatti realizzare nel 2019, da pezzi di mobilio antichi a maioliche.Sono stati i miei ciceroni negli spazi esterni : la piscina e il
parco  terrazzato: impossibile dimenticare quella vista.
Le suites e le stanze, poi: una più bella dell’altra!
Le camere deluxe sono 2, le suite 4. Eleganti, tutte diverse tra loro, tutte panoramiche, con una cura estrema per tutti gli elementi d’arredo in armonia tra loro.
                                                
                                                 
Ho detto che ha colpito tutti i miei sensi, e vi spiego perchè: la bellezza ha colpito la vista, la posizione,  quella di un vero nido di rondini, mi ha fatto percepire suoni che
normalmente non si percepiscono, nel frastuono di quel che ci circonda. Il tatto, perchè io quei mobili, quelle maioliche, li ho toccati, ed ho sentito la cura di chi li ha
realizzati e di chi li ha commissionati; l’olfatto, perchè il parco è pieno dei profumi dellevegetazioni locali. Per il gusto, beh, qui sono andata di immaginazione, quando ho
visitato la cucina, purtroppo in quel momento non operativa !
Ho visitato la Villa per un destination wedding per il prossimo anno, e, credetemi, non ho tralasciato nemmeno un angolo nella lunga visita che mi è stata concessa.

Organizzare un matrimonio a Villa La Rondinaia

 

Abbiamo immaginato insieme come si potrebbe svolgere un matrimonio, dove ambientare l’accoglienza, l’aperitivo di benvenuto, il buffet, la cena. E lo abbiamo
immaginato varie volte, perchè la vastità e la varietà degli spazi della tenuta permettono di scegliere dove ambientare ogni momento. Davvero l’imbarazzo della
scelta.
Appena 25.000 mq! Di cui ben 5.000 dedicati agli eventi.
matrimonio a Villa La Rondinaia

Gli spazi per eventi

 

I giardini terrazzati, la piscina, tutti con vista mare, panoramicissimi. E la bellezza del viale, con vasi , panchine in ceramica create da artisti locali, fino all’entrata della
villa. E anche gli spazi interni della villa, con un delizioso salone adatto anche per matrimoni fino a 50 invitati. Non c’è un angolo che non catturi l’attenzione, che non lasci
il segno nell’ospite.Ogni angolo, fantastico set fotografico per un matrimonio.
Vi lascio un po’ di fotografie professionali fornite dalla Villa la Rondinaia. Le mie, che mi hanno scattato durante la visita, mi ritraggono tutte con occhi spalancati e bocca
aperta dalla meraviglia.
Organizzare un bel matrimonio alla Villa la Rondinaia è un’esperienza entusiasmante che mi auguro di realizzare a breve. Un matrimonio intimo, un elopement, un
matrimonio con tanti invitati: tutto si può fare.
salone Villa La Rondinaia

Un matrimonio fino a 230 invitati!

Infatti il parco può ospitare anche matrimoni con numerosi invitati, massimo 230, in quanto è stata realizzata anche una pagoda per condizioni meteo avverse.
Se anche voi resterete rapiti da tanta bellezza, dall’idea di un matrimonio davvero esclusivo, immersi nella storia, nella natura e nell’arte, non vi resta che farmelo sapere e
sarò felice di accompagnarvi in questo   sogno.
villa La Rondinaia Ravello
Alla prossima
Melina
READ MORE

Nuova location per matrimonio ad Amalfi: Borgo Santandrea

location per matrimoni costiera

Matrimonio ad Amalfi con vista mare

Sposarsi in costiera amalfitana:

diciamolo, è il sogno di molti. Ma trovare una nuova location per matrimoni ad Amalfi è come cercare un ago in un pagliaio.

La costiera, si sa, ha i suoi spazi, 30 km di costa bellissima, tutti occupati da strutture che sono lì da anni. Costruirne una nuova è pressoché impossibile.

Ma una nuova location per matrimonio, a guardar bene, c’è!

Dove si trova Borgo Santandrea

La location di cui ti parlo, si trova subito dopo Amalfi, procedendo verso Positano, nel piccolo e tranquillo borgo di pescatori che è Conca dei marini, ed io, con questa

struttura, ho una lunga storia d’amore. Se hai pazienza, te la racconto.

Se mi segui da un po’ avrai visto che molti dei miei matrimoni in costiera sono ambientati in un castello sul mare, una costruzione scavata nella roccia con una spiaggia

privata. Questo era il Grand Hotel Il Saraceno. I GHIS ha avuto una lunga storia inizata negli anni 70 in quel bellissimo posto, a strapiombo sul mare.

Nato come dancing, man mano , scendendo verso il mare, si arricchì di camere letteralmente scavate nella roccia. Guardare la costruzione dal mare fa un effetto fantastico.

https://www.melinamirenghi.it/portfolio/matrimoni-in-costiera/  

location per matrimoni costiera

Vista dalla spiaggia Borgo Santandrea

Ti descrivo Borgo Santandrea

90 metri di altezza dalla strada statale alla spiaggia, 45 fra camere e suites, una più bella dell’altra, alcune con piscina.

Quando ci lavoravo io, fino al 2016, ultima nostra stagione di matrimoni, era arredata in stile moresco, proprio per richiamare il nome.

Tantissimi pupi saraceni dislocati nelle aree comuni, mobili intagliati decorati con madreperla, colonne corinzie .

Ora, invece , è stata trasformata ed è il trionfo dell’azzurro nella pavimentazione e nei tessuti, e dello stile anni 60/70 per quanto riguarda l’arredamento.

Mobili disegnati da Gio Pontihttps://www.gioponti.org/it/ anche pezzi d’poca provenienti dalla collezione dei proprietari, si trovano dalla reception alle stanze.

i pavimenti, su disegni originali , sono stati realizzati da artigiani locali. Come anche i decori che vedi in foto.

 

location per matrimponi costiera

Ristorante Alici Borgo Santandrea

Ristorante La Libreria Borgo Santandrea

 

I ristoranti

Borgo Santandrea ha tre ristoranti : i primi due,  la Libreria, un ambiente ospitale e ispirante, e Alici, con una fantastica cucina a vista,  sono entrambi ai primi livelli

e danno sulla bella terrazza panoramica. Sulla spiaggia, invece, il ristorante del beach club. Lo chef Crescenzo Scotti realizza piatti straordinari nel rispetto delle materie

prime locali, strizzando l’occhio all’innovazione.

location per matrimoni costiera

Ristorante del beach club Borgo Santandrea

Organizzare un matrimonio al Borgo Santandrea

Questa estate sono stata in site inspection in Hotel per un matrimonio di stranieri per la prossima stagione e ho approfittato per visitarlo, intrattenermi con la event

manager e prendere tutte le info per l’organizzazione di matrimoni a Borgo Santandrea.

Già ti anticipo che si possono realizzare matrimoni per piccoli numeri e con delle condizioni particolari, come un po’ tutti i matrimoni che si svolgono in strutture ricettive

di un certo livello. Questa estate è stato organizzato un primo matrimonio molto intimo , visto che l’albergo ha fatto  soft opening a giugno.

C’è possibilità di trovare date libere  per il 2022 ( cosa quasi impossibile altrove ) per matrimoni intimi, eleganti e indimenticabili!

Se hai pochi invitati

e vuoi realizzare un matrimonio davvero esclusivo, contattam, e ti darò tutte le info necessarie.

L’hotel è chiuso fino a fine aprile  e non è visitabile prima di quella data, ma io ho tutte le foto e video di ogni sua zona designata per i matrimoni.

Nell’articolo ne trovi qualcuna di quelle che ho scattato personalmente.

Ti aspetto in posta privata per rispondere alle tue domande. Alla prossima.

Melina

 

 

READ MORE

Matrimonio a Procida, capitale italiana della cultura 2022.

Procida, l’isola di Arturo

Vediamo insieme perchè ti suggerisco di realizzare il tuo matrimonio a Procida. Prenditi un po’ di tempo e leggi tutto l’articolo.

Sai che mi occupo di organizzare matrimoni in tutta la Campania, e che le costiere sono i posti dove ne ho organizzati di più.

https://www.melinamirenghi.it/dove-sposarsi/

Ma, sotto alla dicitura “costiere “, rientrano anche le isole dell’ Arcipelago Campano.

sposarsi a procida

 

Procida è la più piccola e meno conosciuta delle tre. E’ chiamata anche  l’isola di Arturo, per aver fatto da sfondo alle vicende narrate nel romanzo  omonimo di Elsa Morante del ’57.

La scrittrice la descrive come un’ isola selvaggia e bellissima, un Eden nel quale Arturo si muove come un novello Robinson Crusoe . Capri e Ischia, le altre isole dell’ Arcipelago Campano,  sono famose in tutto il mondo per le loro bellezze e la loro mondanità. Procida è più riservata, da intenditori, da amanti del bello e della privacy.

E proprio per queste sue caratteristiche , sarebbe bello pensare di ambientarci un matrimonio. Un matrimonio a Procida, nelle sue bellezze ancora non troppo conosciute dalla stragrande maggioranza delle persone. Un matrimonio unico.

 

Le bellezze di Procida

I suoi panorami mozzafiato, le sue spiagge, la Corricella, il quartiere sul porticciolo tutto colorato, sono balzati all’attenzione del grande pubblico grazie al film ”  Il postino di Neruda “ col compianto e grandissimo Massimo Troisi.

Matrimonio a Procida

Marina Corricella

” Marina Corricella è il borgo marinaro più antico di Procida. Disposto ad anfiteatro sul mare e circondato dalle reti adagiate sulla banchina, questo piccolo borgo di pescatori è un rifugio tranquillo e seducente per chi predilige le vacanze all’insegna del relax. L’odore di mare, le stradine caratteristiche, la singolare architettura e l’assenza totale di autoveicoli rendono la Corricella un mondo a parte.

Il porticciolo secentesco è famoso e apprezzato per la sua peculiare architettura: qui è possibile scorgere un intreccio di archi, cupole, finestre, gradinate, logge, scale e facciate variopinte che danno vita a un complesso edilizio più unico che raro per forme, colori e disposizione delle abitazioni. ”

Marina Chiaiolella

“La presenza di bassi fondali e di numerosi locali sul lungomare rende Marina Chiaiolella una delle mete più note e gettonate di Procida. Qui, oltre all’attrezzato porto turistico, si trovano alcuni degli alberghi e ristoranti più frequentati dell’isola. Nonostante il vivace turismo estivo che l’ha indotta ad apportare qualche necessario cambiamento, la Chiaiolella ha sempre mantenuto il suo carattere di borgo di pescatori. ”

Marina Grande

“Ancora prima di approdare a Marina Grande, il principale porto dell’incantevole isola di Procida, i turisti vengono catturati dal fascino delle tipiche case color pastello che si affacciano sul lungomare. Appena sbarcati dal traghetto ci si trova dinanzi a un suggestivo e variopinto esempio di architettura locale, il cui pezzo più pregiato è l’imponente Palazzo Montefusco che sorge proprio davanti al molo di approdo. Detto anche Palazzo Merlato per via della splendida merlatura che lo caratterizza, questo edificio del XII secolo è stato un tempo la residenza estiva del re. ”

 

matrimonio Procida

Terra Murata

“Chi sceglie di trascorrere le vacanze a Procida non può esimersi dal visitare il centro fortificato di Terra Murata, un luogo di estrema bellezza edificato sul punto più alto dell’isola. Qui la passeggiata, seppur faticosa, è d’obbligo.

Centro storico e culturale dell’isola, letteralmente a picco sul mare, Terra Murata è raggiungibile solo attraverso un’ispida salita dalla quale è possibile ammirare un panorama mozzafiato su tutto il golfo di Napoli. A rendere particolare questo luogo non sono solo le fortificazioni medievali e le vedute scenografiche, ma anche i due cannoni a lunga gittata risalenti alla Repubblica napoletana del 1799.

Una volta arrivati in cima non si può tralasciare di visitare il Palazzo d’Avalos (1563) divenuto solo in seguito Palazzo Reale. Nel 1830 l’edificio fu trasformato in una vera e propria cittadella carceraria, chiusa poi nel 1988. Un’altra splendida attrattiva è sicuramente l’Abbazia di San Michele (XVI sec.) dove sono conservate numerose opere d’arte tra cui un dipinto raffigurante San Michele che sconfigge Satana. Da non perdere è anche il tour dei sotterranei in cui vi è un antico luogo di sepoltura. ” cit. dal sito https://www.visitprocida.com/

matrimonio a procida

 

Spiaggia del Pozzo vecchio

E’ la cosiddetta spiaggia del postino, perchè la scena famosa del film è lì ambientata. E’ la mia spiaggia preferita di Procida, che ho parecchio frequentato negli anni scorsi. Lì è stato ambientato anche “ Francesca e Nunziata “di Lina Wertmuller con Sophia Loren ( mi è piaciuto tantissimo il libro ).

Queste alcune delle località da vedere, ma Procida ha tante altre sorprese in serbo per chi decide di restarci qualche giorno.

 

matrimonio a Procida

Le chiese di Procida

In armonia col suo paesaggio sono le chiese di Procida. Fra tutte la mia preferita è Santa Margherita, per la posizione panoramica . Ma bellissime sono anche le altre chiese dell’isola, come San Leonardo, Santa Maria delle Grazie e Santa Maria della Pietà, Sant’Antonio Abate e l’abbazia di San Michele. Purtroppo, al momento, a Santa Margherita non ci si può sposare con rito religioso, ma è sede per celebrazioni di matrimoni civili.

Matrimonio a Procida sulla spiaggia ?

Probabilmente in futuro.Tempo fa era possibile, attualmente no. Restano il Comune e Santa Margherita  con la sua vista panoramica. Mica male!

 

Il manifesto di Procida 2022

“Quante isole e quante utopie emergono e affondano nel tempo? L’isola è luogo di esplorazione, sperimentazione e conoscenza, è modello delle culture contemporanee; l’isola è l’altrove per eccellenza, nasconde tesori o è meta di fuga, espediente di ricerca della felicità. L’isola è regno di doppi: apertura/chiusura, accoglienza/esclusione, libertà/reclusione, legame/distanza. Dualità identitarie che svilupperemo nei principi e nel programma culturale.

Le rotte ci portano in un luogo, Procida. Potenza di immaginario e concretezza di visione ce la mostrano come capitale esemplare di dinamiche relazionali, di pratiche di inclusione nonché di cura dei beni naturali. Procida è aperta. Procida è l’isola che non isola, laboratorio culturale di felicità sociale.”https://www.procida2022.com/

 

Per queste e mille altre ragioni, Procida potrebbe essere lo sfondo ideale per il tuo matrimonio. Vuoi qualche informazione  più precisa in merito? Contattami  sui social o alla mail  melinamirenghi@libero.it e ti aiuterò per il tuo matrimonio in questa meta particolare e a due passi da Napoli.

 

READ MORE

Matrimonio in costiera : il mio ultimo shooting.

matrimonio in costiera melina mirenghi

FOTO FRANCESCO MANTINO

Un matrimonio in costiere giovane e colorato.

Sentivo la mancanza di un matrimonio in costiera. Quest’anno la primavera è volata, anzi, ci è stata rubata. Però noi wedding planners, anche se impossibilitate a lavorare nel senso classico del termine, non siamo state con le mani in mano. Ognuna di noi aveva un progetto nel cassetto e, alla ripresa delle attività, ci siamo messe in moto per realizzarli. Il mio progetto è stato, come spesso accade, ispirato dal paesaggio e alla location.

READ MORE

Elopement wedding? Perché no!

Cos’è l’elopement wedding

Come al solito , ogni tanto fa capolino un termine nuovo  nel mondo dei matrimoni , sulle riviste del settore e nei blog stranieri sul wedding.

E’ la volta di elopement wedding, che denomina il trend di “ scappare per sposarsi”.

READ MORE